Regole - JUSTINE MISTRESS DOMINA COMO | CHIASSO | MILANO | CANTON TICINO |

Vai ai contenuti

Menu principale:

REGOLE PER GLI SCHIAVI


Queste sono le MIE regole di comportamento che esigo vengano rispettate da TUTTI miei schiavi, e che in caso di non rispetto delle stesse, il malcapitato rischia di non essere più ricevuto la volta successiva:
1. La PADRONA riceve solo dalle 11 alle 21. Non oltre....che sia chiaro gli orari vengano rispettati (il suo telefono verrà spento alle 22 e riacceso alle 11). In modo educato potete prendere un appuntamento telefonicamente, con 1 giorno di anticipo, ma con almeno 2 ore di preavviso e SOLO dopo aver letto quanto riportato in ogni sezione del mio sito.
2. Per educatamente, mi riferisco a tutto! Sia all'ora della telefonata (mai prima delle ore11:00 AM e con 1 giorno di anticipo ..........NON gradisco appuntamenti lampo ....ricordo bene che sono una Signora .
3. Se non rispondo è perché sono impegnata ...durante..la sessione non rispondo al telefono riprovare .
4. La domenica non lavoro, quindi non disturbatemi; posso ricevere il sabato ma con almeno 1 giorno di preavviso.
5. Non rispondo a numeri anonimi.e sms stupidi e senza senso .
6. In caso di disdetta da parte vostra, devo essere avvisata con il giusto preavviso. Così come per i ritardi....caso la padrona non venga avvisata …..non verrete più ricevuti che sia Chiaro .
7. Evitare di fare domande stupide al telefono chiedendo di illustrarvi le pratiche svolte; sono già descritte nel mio sito.......caso di insistenza la chiamata verrà interrotta .
9. Per pratica dannunziana “Scat” chiedo di essere contattata almeno con 1 giorno di anticipo, tra le09:00 e le ore 11:00 (non prima e non dopo).
10 Escludo a priori e quindi non effettuo le seguenti pratiche ANIMAL, VOMITO… o SESSIONI TELEFONICHE; quindi è inutile che mi chiediate di praticarle.
11. NON PRATICO SESSO con i miei schiavi, quindi inutile chiedere telefonicamente o di persona di ottenere tale prestazione dalla sottoscritta
12.Quando sarete al mio cospetto, dovrete sempre avere un atteggiamento remissivo e rispettoso, chiamandomi sempre “Miss Justine”, oppure “Padrona”… e ma mai dandomi del TU!
13. Non voglio schiavi personali e non ne sono in cerca... quindi evitare di proporsi, ne dispongo già.
14. Io sono una professionista, e nonostante la giovane età ho una certa esperienza maturata anche all’estero (Germania), esigo quindi rispetto per il mio lavoro che svolgo con impegno e serietà.

Detto questo, le regole sono poche e molto semplici, ma se le seguirete tutto filerà liscio e nessuno rimarrà deluso e la PADRONA sarà soddisfatta ... mi auguro vivamente di non dover ritornare quindi su tali aspetti che dovrebbe essere il buon senso a consigliarli ...ma che a volte si dimenticano.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu